Riformiamoci!

La Riforma del Terzo Settore è un grosso volano per le tante realtà associative come noi che, finora, mentre facevano cose si domandavano "Chi siamo?". Lo stimolo istituzionale è chiaro: bisogna imparare a stare nel mercato, da intendersi non come luogo di transazione economica, ma come complesso di decisioni decentrate. Questo vuol dire continuare a fare ciò che facevamo, ma farlo sempre meglio, in relazione con i nostri soci e le altre associazioni.



Per parlare di questo e di altre questioni vi invitiamo il giorno

11 luglio alle ore 19.00 


presso la Casa delle Associazioni di via Marsala 3.

La lettera di convocazione:

Cari soci di Antropolis,

siamo lieti di invitarvi a un appuntamento per noi molto importante: giovedì 11 luglio dalle ore 19:00, si terrà presso la Casa delle Associazioni di Zona Uno (via Marsala, 8) l'Assemblea Straordinaria in cui discuteremo e approveremo il nuovo Statuto, aggiornato in accordo con la recente riforma del Terzo Settore. Si tratta di un passaggio importante, che consentirà ad Antropolis di muoversi più agilmente nella progettazione e organizzazione di attività culturali, didattiche e formative che potranno anche prevedere una retribuzione per quei soci che dovessero portarle avanti, anche in risposta ad eventuali bandi pubblici. Vi inoltriamo in anteprima la bozza del nuovo Statuto perché possiate leggerla ed eventualmente segnalarci modifiche o emendamenti che vorrete proporre durante l'assemblea.

Discuteremo anche della possibilità di attivare nuove commissioni, di cui alcune permanenti, ovvero:
  • Segreteria e Ufficio Stampa
  • Commissione Cineforum (da rivitalizzare)
  • Commissione Didattica
  • Commissione Formazione
  • Commissioni ad hoc per le future conferenze (una su Licantropi e mutaforma e l'altra sulla Violenza simulata in situazioni ludiche).
Dopo l'Assemblea, ci sposteremo presso la Birreria Carlsberg per mangiare qualcosa insieme e salutarci prima delle vacanze estive. Perciò abbiamo bisogno di sapere chi sarà presente, in modo da poter prenotare.

Post popolari in questo blog

Il mio Sessantotto. Uno sguardo antropologico su memorie, immagini e narrazioni

Marta Villa ci racconta il Sessantotto attraverso le voci di chi lo ha vissuto

Game-Trification: online il programma completo